Ipertensione arteriosa

Effettuare misurazioni affidabili frequenti  errori sono:

  • Inesatta taratura dello strumento
  • Manicotti di dimensioni non adeguate
  • Errato posizionamento del braccio
  • Desufflazione troppo rapida
  • Arrotondamenti

Corretta terapia … come?

  • La scelta deve essere guidata da indicazione e controindicazioni specifiche
  • Il dosaggio iniziale non deve essere troppo elevato con obiettivo-target pressorio in alcune settimane
  • Il paziente deve ricevere informazioni e istruzioni dettagliate
Linee Guida NICE 2006
I > 50 anni e/o razza nera:

Diuretico o calcioantagonista

•          Non utili betabloccanti come I scelta soprattutto atenololo

•          ARBs ai pazienti che non tollerano ACEi

•          Introdotti i nuovi criteri di razza ed età

•          I betabloccanti sono ancora consigliati in ristrette categorie di pazienti di giovane età: donne in vista di concepimento, soggetti simpaticotonici; pazienti con controindicazioni o intolleranza a ACEi o ARBs

< 50 anni: ACEi (se non tollerato, ARBs)
II Aggiungere ACEi (o ARBs)
Aggiungere diuretico o calcioantagonista
III Diuretico + calcioantagonista + ACEi (o ARBs)
IV Aggiungere alfa bloccanti o beta bloccanti

Review Con quale classe di farmaci iniziare il trattamento? Wright JM, Musini VM. First-line drugs for hypertension. Cochrane Database Syst Rev. 2009 Jul 8;(3):CD001841. (Review) PMID: 19588327

Classe (n. RCT) Mortalità

RR (95%IC)

Stroke

RR (95%IC)

CHD

RR (95%IC)

Eventi CV

RR (95%IC)

Tiazidici (19) 0,89

(0,83-0,96)

0,63

(0,57-0,71)

0,84

(0,75-0,95)

0,70

(0,66-0,76)

Beta-B (5) 0,96

(0,86-1,07)

0,83

(0,72-0,97)

0,90

(0,78-1,03)

0,89

(0,81-0,98)

Ca-antag (1) 0,86

(0,68-1,09)

0,58

(0,41-0,84)

0,77

(0,55-1,09)

0,71

(0,57-0,87)

ACE-inib (3) 0,83

(0,72-0,95)

0,65

(0,52-0,82)

0,81

(0,70-0,94)

0,76

(0,67-0,95)

Sartani ? ? ? ?
Alfa-B ? ? ? ?

 

Inizialmente conviene imparare ad usare una molecola per ciascuna classe farmacologia; la scelta dell’antipertensivo con il quale cominciare una terapia viene fatta tenendo conto delle sue controindicazioni e di una eventuale patologia concomitante.

In un paziente giovane adulto, iperteso senza problemi particolari, si può iniziare il trattamento con il dosaggio efficace di un farmaco di qualsiasi classe terapeutica.

Il farmaco di elezione per l’ipertensione in gravidanza è comunque l’alfa-metil –dopa (Aldomet cp da 250 o 500 mg). Controindicati gli ACE-inibitori e i sartani.

Valutare in prima battuta se possibile somministrare diuretici a bassa dose e/o ACEI e/o betabloccanti

  • Clortalidone (Igroton) 25 mg ½ o 1 cp ore 8 e/o
  • Ramipril 5 o 10 mg (Triatec, Unipril) 1 cp ore 8 (se non tollerati usare ARBs Valsartan, Telmisartan) e/o
  • Nebivololo 5 mg ½ cp poi 1 cp o Carvedilolo25 mg ½ cp poi 1 – 2 die o Metoprololo.

Nell’anziano

  • Escludere ipotensione posturale e pseudoipertensione
  • Iniziare con basse dosi di un farmaco o di un’associazione di 2 farmaci

Ridurre lentamente (settimane) la PA