Asma – terapia di mantenimento

Beta stimolante long acting formoterolo o salmeterolo spray 1 puff ore 7 (al risveglio) e 1 puff ore 22 quando
si corica seguiti dopo 10 minuti da steroide inalatorio beclometasone o fluticasone o budesonide 1 puff.
Se miglioramento stabile almeno tre mesi, cessare beta stimolante e provare a mantenere il pz solo con lo steroidi
inalatorio.
Ha fatto prove allergologiche e spirometria?

Asma bronchiale – terapia di attacco
salbutamolo ventolin spray 2 puff massimo 6 in 20 minuti steroide metilprednisolone esempio: medrol 16 mg ½ cp dopo colazione e ½ dopo cena per 3 gg poi ¼ cp dopo colazione e ¼ cena per 3 gg poi ¼ cp per 7 gg in caso di febbre se giovani macrolide esempio claritromicina 500 mg x 2 die per 7 gg.
Formoterolo o salmeterolo 1 puff ore 8 e 2 ore 22 seguiti dopo 10 minuti da steroide beclometasone o fluticasone o budesonide spray 1 puff ore 7 e 1 ore 22.

Livelli progressivi di terapia dell’asma nell’adulto (Tratto da VobiSMagazinE luglio 2016)

tabella-2-9

Dosi (in mcg)* comparative di corticosteroidi inalatori

tabella-2-10

Le regole base della farmacoterapia dell’asma

tabella-2-10

tabella-2-10

tabella-2-10