MilleDSS analizza il singolo paziente?

Sì, MilleDSS fornisce un insieme di indicazioni derivanti da algoritmi che elaborano i dati del paziente in visita, rispetto ai dati aggiornati della letteratura, raccomandazioni di Linee Guida, evidenze scientifiche. Le indicazioni fornite sono suddivise in quattro macro aree:

  • Follow-up: sono evidenziati messaggi di avviso relativi ad indicatori di processo ed esito intermedio. In base alle patologie codificate e ai relativi percorsi diagnostici il medico può prendere visione degli accertamenti che è necessario prescrivere perché in scadenza o già scaduti, inviandoli direttamente (con un semplice clic) in fase di stampa. Nella finestra compaiono inoltre gli accertamenti a target o meno, sui quali il MMG può focalizzare La sua attenzione sia dal punto di vista terapeutico sia comportamentale dei paziente.
  • Appropriatezza: sono analizzate le criticità terapeutiche e/o diagnostiche del paziente. Il sistema evidenzia specificamente le situazioni rispetto alle quali, in base alle diagnosi presenti e confrontate con le più recenti raccomandazioni ed evidenze di Letteratura, alcuni accertamenti – processi diagnostici – terapie potrebbero essere inappropriati, mettendo a rischio la sicurezza del paziente. Il medico potrà così valutare se correggere o meno la criticità rilevata.
  • Prevenzione e Stili di vita: sono evidenziate le scadenze del paziente relativamente alle sue necessità nell’ambito della prevenzione primaria e secondaria (in base all’età e al sesso). I relativi accertamenti possono essere inviati direttamente in stampa, così come i relativi test diagnostici vengono registrati in cartella.
  • Valutazione economica: il sistema calcola in tempo reale la spesa per accertamenti e farmaci sia giornaliera (prescritti al momento della visita), sia annuale. Viene inoltre analizzata la spesa per farmaci in fascia C a totale carico dei paziente.